LICEO ARTISTICO - ISTITUTO D'ARTE "G. Ballardini" - Faenza, Italia

Home Page




Il Liceo Artistico “Ballardini” ha il piacere di presentare questa raccolta di sperimentazioni didattiche che racconta una importantissima parte della storia della scuola, quella riferibile alle attività in campo tecnologico. Queste nei tempi hanno assunto il ruolo non di semplici esercizi ma spesso di indagini approfondite che sono servite da volano all’industria, all’artigianato e all’arte, non solo in l’Italia ma anche nel mondo e questo lo si rileva dall’eterogeneità degli studenti fin dalle prime prove documentate nel 1937.

 

La collezione presentata è in gran parte riferibile a ciò che fu catalogato con cura, dal prof. Fulvio Ravaioli fino al 1975.

Ad ora ci sono ben 5904 composizioni di impasti e rivestimenti ceramici valorizzati da 3138 campioni documentati con oltre 6200 immagini.

 

Questa serie rappresenta  parte di un lavoro che è  in costante aggiornamento e che sta iniziando a testimoniare anche  le attività dei giorni nostri.

 

La scelta di rendere pubblica questa preziosa testimonianza è per tenere fede alle ideologie della scuola che sono nella logica della divulgazione oltre che documentale.

 

Agli amici dell’Associazione ex Allievi  del “Ballardini” vanno i ringraziamenti per aver sostenuto  questa iniziativa.

 

Prof. Massimo Piani

IL DATA BASE

 

La raccolta è costituita da una serie di sperimentazioni indicate nella colonna "Categorie" e suddivise con le stesse sigle usate dalle origini della scuola

 

La ricerca, nel data base, può essere fatta con le seguenti voci: nome, cognome, anno scolastico, sigla della prova, categoria, temperatura di cottura e tipologia del prodotto: es. smalto, vetrina, impasto etc.

Effettuando la ricerca compare un'anteprima con delle informazioni sintetiche sulla prova. Cliccandovi sopra si visualizzano le immagini inerenti agli eventuali campioni in archivio e alle pagine dei libri e degli schedari che riconducono all'esperienza. Può accadere che l'anteprima non comprenda alcuna immagine, in questo caso è archiviata solo la composizione della prova.